1. Home
  2. Tutte le news
  3. Bonus fiscale facciate 60%

Bonus fiscale facciate 60%


Proroga dell'agevolazione per interventi di ristrutturazione delle facciate di edifici esistenti.

Bonus fiscale facciate 60%

Proroga per il bonus facciate fino al 31 dicembre 2022.

L’agevolazione fiscale consiste in una detrazione dall’imposta lorda (Irpef o Ires) ed è concessa quando si eseguono interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti, anche strumentali.
Sono inclusi anche gli interventi di sola pulitura o tinteggiatura esterna.
Gli edifici devono trovarsi nelle zone A e B, come individuate dal decreto ministeriale n. 1444/1968, o in quelle a queste assimilabili in base alla normativa regionale e ai regolamenti edilizi comunali.

La detrazione è riconosciuta nella misura del 60% delle spese documentate, sostenute nell’anno 2022. L’agevolazione, infatti, è stata estesa dalla legge di bilancio 2021 (234/2021) anche alle spese sostenute nel 2022.
La detrazione va ripartita in 10 quote annuali costanti e di pari importo nell’anno di sostenimento delle spese e in quelli successivi.

A differenza di altre agevolazioni per interventi realizzati sugli immobili, per il “bonus facciate” non sono previsti limiti massimi di spesa né un limite massimo di detrazione.
Con la Legge di Bilancio (234/2021) del 31-12-2021, il bonus ristrutturazione è stato prorogato per altri 3 anni portando la scadenza al 31/12/2022, rinnovando anche le possibilità di usufruire di agevolazioni quali lo sconto in fattura e la cessione del credito.

Contatto diretto

Autorizzo al trattamento dei dati (privacy)
Autorizzo ricezione newsletter
© 2022 EDILIZIAEREA srl - PI: 08700390969 | Cookies Settings | privacy | designed by © Creative Studio